Tokyo Marui M40A5

Il mondo dei bolt action si è ampliato parecchio negli ultimi anni facendo crescere il numero dei giocatori ed il relativo mercato. Dopo l’uscita del film American sniper sicuramente il fucile M40A5 in dotazione alla marina militare americana è diventato un sogno da realizzare per i softgunner.

USMC M40A5

Grazie alla Tokyo Marui siamo riusciti a realizzare i nostri sogni. Il calcio stile Mac Millan dove è possibile regolare il poggia guancia (come quello vero), due colorazioni (black/ OD), slitte per ottica ed accessori, sistemi QD per le cinghie, caricatore in metallo e sistema di sicurezza aggiuntivi.

Qui sotto il video ufficiale della Tokyo Marui.

Chi è Tokyo Marui ? Nascono nel 1965 come fabbrica per giocattoli radiocomandati e non. Si evolvono e cominciano ad intraprendere il cammino delle prime pistole a GAS e ASG. Nell’arco di 40 anni riescono ad avere un prodotto di ottima qualità ed affidabilità. Conquistando il cuore di molti giocatori. Non conosciamo un giocatore che non abbia mai avuto in mano una replica Marui. Il loro primo bolt action risale nel 2003 con l’uscita del vsr 10.

Ritorniamo a noi e cominciamo ad approfondire e conoscere meglio l’ M40A5.

Banco di prova per M40A5. Test che serviranno ad avere un fucile performante ed affidabile

“Attuatore” è stato aggiunto al sistema d’innesco. E’ possibile regolare la corsa del grilletto ed il peso di rilascio

Il gruppo sicurezza con la leva di armamento. A colpo d’occhio è possibile costatare la mancanza di pezzi o un errata installazione

Nel calcio è possibile regolare il poggia guancia. Inoltre tramite dei distanziali è possibile regolare il guanciale a seconda del fisico dello sniper

Meccanismo interno di sicurezza che rileva la mancanza di BB nel caricatore. Quando il caricatore è vuoto o inserito non correttamente il sistema di sicurezza si aziona non permettendo il caricamento

Caricatore con 35 BB come il vero caricatore. I caricatori sono in acciaio

Spegnifiamma da 14 mm-

Supporto per apparati di visione termica o altro. La slitta è da 20mm sia nei laterali che sulla parte superiore

Slitta da 20mm per ottiche

Doppio anello porta cinghia posteriore/anteriore (compatibile con anelli QD). Il bipiede opzionale può essere fissato al perno di imbracatura anteriore sul fondo

Il Marui M40A5 viene venduto in scatola e con queste caratteristiche:

CARATTERISTICHE TECNICHE
– cilindro in alluminio con molla da 1joule di serie
– pistone in polimero con testa alta pressione
– reggi molla in nylon
– hop chamber regolabile con canna da 280mm
– lunghezza 1200mm
– peso 3400gr
– pallini (bb 6mm) 0,20 fino a 0.28

INCLUSO NELLA SCATOLA
– M40A5 sniper
– caricatore 35 colpi
– tutte le slitte come da foto e poggia guancia con 4 distanziali
– hop chamber regolabile con canna da 280mm

Bipiede OPZIONALE. 


Per chi avesse bisogno abbiamo inserito come disassemblare un marui M40A5.

Per questa necessità ringraziamo i ragazzi di LayLax Official che smontano interamente M40A5. Il primo video viene disassemblato solo la parte esterna.

In quest’altro video invece viene disassemblato la parte interna

Il caricatore

Come è possibile visionare, sopratutto per i sostenitori di Marui VSR e L96 è possibile constatare che la replica è un nuovo progetto. Siamo certi che Tokyo Marui ha sempre tenuto i suoi standard (elevati) e questo per i softgunner è segno di sicurezza, affidabilità e qualità.

I test effettuati sul campo da マック堺-MachSakai

Per chi volesse visionare il sito della casa costruttrice Tokyo Marui.

Excited for our new M40A5? It will be available in black and od

A post shared by tokyo marui (@tokyo_marui) on

 

Autore dell'articolo: Geco

Geco
" Non allontanarti da me mio Signore o mia forza volgiti a mia difesa... Mio Signore confido in te, fa che io non sia confuso, scuotimi dalla mano dei miei nemici.... Benedetto il Signore mia roccia, che addestra le mie mani alla guerra, le mie dita alla battaglia. Mia grazia e mia fortezza, mio rifugio e mia liberazione, mio scudo in cui trovo riparo " Soldato Daniel Jackson " Saving Private Ryan "

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

AlphaOmega Captcha Mathematica  –  Do the Math